AREA TECNICA

Nuova serie VERO

Un passo avanti nell’illuminazione a stato solido

NEWS

03/06/2014 wireless short range campus 2014

WIRELESS SHORT RANGE CAMPUS Comprel ha organizzato una serie di seminari sul tema della comunicazione wireless short range. Gli eventi si terranno a: Roma 10 Giugno - Hotel Novotel La Rustica Bologna 11 Giugno - Relais Bellaria Hotel & Congressi Padova 12 Giugno - Hotel Galileo Rivoli (To) - 17 Giugno - Tulip Inn Turin West Limbiate (MB) - 18 Giugno - AS Hotel Limbiate Fiera Per registrarsi consultare il sito web: http://www.comprel.it/seminario/index.aspx

21/03/2014 Modifiche nel processo di Bluetooth Qualification e End Product Listing

Al fine di sostenere la crescita della tecnologia Bluetooth, dell’industria così come il fondo di investimenti futuri, il Bluetooth SIG ha ritenuto necessario aggiornare il proprio modello di finanziamento. Per i membri del Bluetooth SIG e gli utenti di questa tecnologia le modifiche saranno visibili come una variazione del processo di End Product Listing. Con effetto dal 1° febbraio 2014, il nuovo processo introdurrà le seguenti modifiche: • La qualificazione dei prodotti Bluetooth sarà obbligatoria come prima • I clienti membri potranno ancora ereditare la certificazione dei prodotti pre-qualificati che compongono il prodotto finale in modo da ridurre i costi e la quantità di test richiesti; • Sarà richiesto a ciascun membro di dichiarare, per ciascuno dei loro prodotti, la porzione di specifica Bluetooth per la quale sono compatibili per far si che il prodotto soddisfi i requisiti di conformità e qualifica richiesti. o Per questo i membri pagheranno il contributo di listing e sarà rilasciato loro un Declaration ID; o Il Declaration ID è la combinazione delle QDIDs utilizzate nel listing; o Più prodotti / modelli possono apparire sotto lo stesso Declaration ID senza alcun costo aggiuntivo, a condizione che usino la stessa combinazione di QDIDs come nel listing originale; • La tariffa per ciascun Declaration ID è di 4.000 dollari per i membri Associate e Promoter e di 8.000 dollari per gli Adopter; • Sarà introdotto un programma “Innovation Incentive" che fornirà tariffe scontate per le piccole imprese e start-up. Il programma consente alle aziende associate con meno di un milione di dollari di ricavi annuali e nessun listing precedente(Declaration, QDLs o EPLs) di dichiarare un prodotto per una revenue di 2.500 dollari. • Gli End Product Listing esistenti non richiedono l'acquisto di un Declaration ID; • Non possono essere aggiunti prodotti ad un EPL esistente, anche se usano la stessa QDID come l'originale EPL. Fino al 1 Febbraio 2014, l’End Product Listing era gratuite. La nuova procedura di Listing può essere riassunta come segue: • Le aziende hanno bisogno di diventare membri del Bluetooth SIG, al fine di essere in grado di fare il Product Listing; • I membri saranno ancora in grado di ereditare le certificazioni dicomponenti pre-qualificati e sottosistemi (QDIDs) come moduli hardware e stack software; • Per il listing del prodotto finale è necessario fare riferimento sia al QDID del Controller Subsystem che dell’Host Subsystem che si sta utilizzando. • La descrizione dell’EPL dovrebbe definire il prodotto che si sta annunciando e non usare la descrizione dei QDIDs implementata.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter, oltre a rimanere sempre aggiornato riceverai gratis l’ultimo numero della rivista e360° in formato PDF.

Rivista e360°